Ipertrofia prostatica benigna: i trattamenti

I farmaci sono utili a prevenire e a rallentare l’aumento di volume della prostata, ma arriva il momento in cui è necessario il trattamento chirurgico.

Quali sono le alternative a disposizione ?
Ne parla il Prof. Gaetano Tati, Primario di Urologia.

Chirurgia video laparoscopica

Dott. Gaetano Tati - Specialista in Urologia

Trattamento Chirurgico o endoscopico dell’ipertrofia prostatica benigna ?

Prevenzione e diagnosi precoce che la prostata non viene asportata ma ridotta di volume asportando la parte centrale (adenoma).

L’intervento chirurgico tradizionale è ormai riservato a prostate con volumi oltre i 150 grammi e consiste nel praticare una incisione tra pube e ombelico, aprire la vescica e rimozione dell’adenoma.

L’intervento per via endoscopica, effettuato con varie tecniche, permette senza alcun taglio esterno, entrando dal canale urinario (uretra) risalendo fino alla prostata, di asportare l’adenoma.

Quali sono le tecniche grazie alle quali è possibile eliminare l’adenoma ?

Turp – Resezione transuretrale della prostata: tecnica endoscopica di primaria scelta che permette la rimozione completa dell’adenoma , in particolare nelle prostate molto grandi . Utilizza piccole anse elettriche che tagliano l’adenoma in piccole frammenti, che vengono asportati a fine intervento.

Articolo a cura del Prof. Gaetano Tati

Prof. Gaetano Tati specialista in Urologia e Andrologia. Esperto in Chirurgia urologica e andrologica a cielo aperto, Laser verde e ad Holmio, Chirurgia endoscopica, Laparoscopica e Robotica da Vinci per il trattamento delle patologie urologiche sia maschili che femminili. Svolge attività chirurgica in convenzione assicurativa diretta nelle migliori Case di Cura a Roma. In 35 anni di attività chirurgica ha eseguito oltre 16.000 interventi di Chirurgia Urologica e Andrologica di cui la maggior parte di alta complessità.

ELETTROPORAZIONE EPOREX PER INDURATIO PENIS PLASTICA

L'ipertrofia prostatica serve? Il botox è il nuovo alleato

La biopsia prostatica è un esame diagnostico, si esegue ambulatorialmente in anestesia locale. Consiste nel prelevare piccoli frammenti di ghiandola prostatica attraverso un ago, guidato dalla sonda e

Prof_Gaetano_Tati_Diagnostica

Vedi anche

Prof.Gaetano Tati - Peniscopia

Articolo test

Circoncisione per fimosi La rimozione del prepuzio Ipertrofia prostatica la terapia innovativa per il cuoio capelluto L’ipertrofia prostatica serve? Il

Leggi Tutto »

Articolo test

Circoncisione per fimosi La rimozione del prepuzio Ipertrofia prostatica la terapia innovativa per il cuoio capelluto L’ipertrofia prostatica serve? Il

Leggi Tutto »
CONVENZIONI SANITARIE